A teatro, in splendida solitudine. Torna in scena l’irriducibile Maestro

124221377-8d663ca1-7e8d-4095-bdf1-c429cff6a64b

3 feb. – Alle soglie dei 90 anni (li compirà il prossimo 24 marzo) il Maestro Dario Fo ha iniziato il 2016 con una nuova produzione teatrale Storia proibita dell’America, tratta dal suo omonimo libro pubblicato da Guanda lo scorso novembre. Le vicende narrate hanno come protagonista la tribù dei Seminole, una straordinaria storia di resistenza umana e comunitaria durata secoli che però, purtroppo, negli ultimi anni ha avuto un triste epilogo, da scoprire leggendo il libro o andando a vedere lo spettacolo che ha debuttato in anteprima nazionale il 29 gennaio al Teatro Duse di Bologna.

Non pago, l’infaticabile Premio Nobel ha anche dato alle stampe, da pochi giorni, un altro testo: Razza di zingaro edito da Chiarelettere. Si tratta della biografia del pugile tedesco di etnia sinti Johann Trollmann, campione dei pesi mediomassimi che, con l’avvento del nazismo, verrà prima perseguitato e poi internato in un campo di concentramento dove verrà ucciso nel 1943.

Ascolta l’intervista che Piero Santi ha realizzato per Humus con Dario Fo, nel corso della quale abbiamo parlato prima di Storia proibita dell’America e poi in chiusura di Razza di zingaro. 

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.