A 95 anni Golinelli lascia la presidenza della sua Fondazione: “Finché potrò aiuterò”

golinelli 1

Bologna, 1 apr. – A 95 anni Marino Golinelli lascia la presidenza della fondazione che ha creato 28 anni fa e che ha il suo nome. Golinelli l’annuncio lo ha dato oggi nel suo Opificio, maxi struttura inaugurata qualche mese alla periferia della città con l’obiettivo di sviluppare la cultura scientifica e imprenditoriale. Il fondatore dalla multinazionale dei farmaci Alfa Wassermann (oggi Alfa Sigma) manterrà comunque la carica di presidente onorario, e nell’ultimo giorno alla guida della sua creatura ha confermato quando annunciato tempo fa: altri 30 milioni di euro del suo patrimonio personale confluiranno nelle casse della fondazione per lasciare il segno, così ha spiegato, anche nel campo della ricerca accademica.

La carica di presidente della Fondazione passa ora all’attuale vice presidente, il professor Andrea Zanotti, ordinario di Diritto canonico all’Università di Bologna.

La chiama una “rinuncia in funzione di un impegno morale“, anche se i suoi preferiscono definirlo un “passo a lato”. “Sono un uomo fortunato- dice Golinelli- e con la Fondazione ho voluto restituire una parte importante della fortuna che ho ricevuto dalla società, ora Zanotti e il consiglio saranno custodi dei principi e i valori che abbiamo lanciato”.

Continuità, insomma, sulla linea di investire sui giovani “nel dare loro un supporto concreto, in modo da renderli più preparati per il mondo che verrà – aggiunge- la Fondazione non ha scadenza e la continuità è basata su fatti o iniziative concrete che sono già attive. Finché sarà possibile, aiuterò”.

Intanto, sono in arrivo 530.000 euro dl fondo Dni di Google, grazie a un bando al quale la Fondazione ha partecipato assieme a Expert System con la collaborazione di Nova, il settimanale di innovazione e tecnologia de IlSole24Ore e dell’Istituto italiano di tecnologia (Iit). Il finanziamento servirà per sviluppare un sistema di servizi di informazione sulla ricerca scientifica per le imprese.

Andrea Zanotti Marino Golinelli

Andrea Zanotti, Marino Golinelli e Antonio Danieli, direttore della Fondazione

Tag

Get the Flash Plugin to listen to music.